Dove finisce la collina
 
mercoledì, 14 marzo 2018

Dove finisce la collina


Che suono ha il vento quando spettina il bosco? E cosa cantano le rondini quando volano in cerchio sfiorando il terreno? E quante sfumature di verde puoi contare in un prato? E i freni di cento biciclette lungo una discesa fanno il suono di un’orchestra di grilli o di cicale? E che odore sale dalla strada quando le prime grosse gocce di un temporale estivo ne bucano la polvere? E l’odore di una maglia di lana dopo dieci ore di fatica, com’è? E di cosa profuma l’aria quando prendi una curva al tramonto? E quando al ristoro ti succhi le dita appiccicate dal miele, sanno di dita, di miele o di ristoro? E che gusto ha un tubolare quando non si stacca dal cerchione e ti tocca strapparlo via coi denti? E un ginocchio sbucciato, è dolce o salato? Le biciclette, in salita, si stancano o no? E quando arrivi lassù, dove finisce la collina, puoi toccare le nuvole? 

Elena Borrone
(Fotografia di Massimo Fantini)